Company profile

Microgenomics è un laboratorio di analisi genetiche che sorge con l’obiettivo di creare un centro diagnostico ad elevata specializzazione per fornire servizi di indagini molecolari per lo studio e la diagnosi delle patologie genetiche.

Operativo dal 2010, il laboratorio Microgenomics nasce come spin-off accademico e rappresenta il risultato di un progetto innovativo nato nell’ambito del gruppo di ricerca del laboratorio di Citogenetica Molecolare del Dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università degli Studi di Pavia.

Grazie al know-how e all’attività accademica, gli operatori del laboratorio Microgenomics hanno ampia esperienza nel settore della citogenetica molecolare, come dimostrano le numerose pubblicazioni su importanti riviste scientifiche e le partecipazioni su invito a conferenze scientifiche internazionali del settore.

Il core business di Microgenomics è la realizzazione di un servizio di analisi genetiche per altri presidi sanitari che non hanno a disposizione tecnologie e conoscenze tecniche
necessarie per fornire indagini genetiche a fini diagnostici: il laboratorio offre la possibilità di eseguire analisi del DNA di alta qualità utilizzando diverse piattaforme Array-CGH (whole-genome o customizzate), test genetici basati su PCR o PCR Real Time, analisi genetiche basate sull’innovativa NGS (Next Generation Sequencing), una tecnologia altamente versatile che permette il sequenziamento in parallelo di milioni frammenti di DNA.

La Mission di Microgenomics è potenziare la diagnostica delle malattie genetiche che molto spesso restano non diagnosticate, avvalendosi delle più avanzate tecniche di biologia molecolare.

La Ricerca & Sviluppo è considerata un elemento essenziale per mirare all’eccellenza qualitativa; viene pertanto promossa con il fine di migliorare le conoscenze sulle cause delle patologie genetiche e sviluppare test diagnostici sempre più accurati ed efficaci.
L’attività di R&S ha come obiettivo l’implementazione di nuove metodologie diagnostiche e/o l’ottimizzazione di quelle già in uso, nonché il monitoraggio dei risultati diagnostici in funzione di specifiche patologie.